Telecontrollo

GEAL, al fine di ottimizzare la gestione del servizio idrico integrato, è dotata da anni di un sistema di telecontrollo e telegestione.

Il telecontrollo è un insieme di apparecchiature elettroniche che utilizzano le tecnologie dell’informatica e delle telecomunicazioni via rete telefonica, ed è installato sui principali impianti di acquedotto, di fognatura e depurazione (pozzi, serbatoi, stazioni di sollevamento, depuratore ecc.) collegati ad un concentratore presso i centri operativi (acquedotto e depuratore) dotato di un personal computer.

L’obiettivo è quello di monitare costantemente il regolare funzionamento degli impianti  e di rilevare in tempo reale eventuali guasti o malfunzionamenti accellerando così i tempi di intervento.

 

Esempi di stati di allarme che possono essere causati da mancanza di energia elettrica, o da guasto di collegamento, o da mancato avvio di una macchina-apparecchiatura etc…

 

Una volta verificandosi uno stato di allarme, si attiva una procedura di intervento coordinata e codificata che termina nel momento in cui l’impianto in avaria ritorna al normale funzionamento.

interventi sul territorio: 10
Lavori in corso sulla rete idrica nella zona di S. Filippo.
Lavori di estensione della rete fognaria sulla SP 24 di S. Alessio, modifiche al traffico veicolare
Sostituzione dei contatori idrici nella zona di Sant'Alessio

GEAL S.p.A.

Gestione Esercizio Acquedotti Lucchesi - Viale Luporini, 1348 - S. Anna 55100 LUCCA
P.Iva e CF 01494020462 - Capitale Sociale € 1.450.000,00 - Numero REA: LU - 145619
Tel. 0583 508918 - Fax 0583 515030 - Pec: geal.spa@legalmail.it

 

cookie | privacy | credits

loghi certificazioni