Regolamento di tutela dell'utenza

In data 31/03/2014, con decreto n°22, l’Autorità Idrica Toscana ha approvato il Regolamento di Tutela dell’Utenza, individuando nuove procedure di tutela stragiudiziale univoche in tutto il territorio regionale: la Conciliazione Paritetica e la Conciliazione Regionale.

La Conciliazione Paritetica è subordinata ad un precedente invio di reclamo, la cui risposta sia pervenuta o in ritardo o sia ritenuta non soddisfacente. Deve essere presentata tramite una delle Associazioni dei Consumatori presenti nel Comitato Regionale Consumatori Utenti. La Conciliazione Regionale è subordinata ad un precedente invio di reclamo, la cui risposta sia pervenuta o in ritardo o sia ritenuta non soddisfacente o può essere richiesta in caso di insoddisfazione dell’esito della Conciliazione Paritetica. Il Presidente della Commissione Regionale è individuato nel Difensore Civico Regionale.

La conciliazione è una procedura rapida, informale e gratuita

 

Scarica il Regolamento di tutela utenza

Scarica il Modello domanda di Conciliazione Paritetica

Scarica il Modello domanda di Conciliazione Regionale

 


Link consultabili per ulteriori informazioni in merito:

http://www.autoritaidrica.toscana.it/gli-utenti/famiglie/regolamento-di-tutela-dell-utenza-del-servizio-idrico-integrato

http://www.regione.toscana.it/-/elenco-regionale-associazioni-dei-consumatori-e-degli-utenti

interventi sul territorio: 2
Lavori in corso S.Concordio in Contrada
Lavori di estensione rete fognaria Via Provinciale di S. Alessio

GEAL S.p.A.

Gestione Esercizio Acquedotti Lucchesi - Viale Luporini, 1348 - S. Anna 55100 LUCCA
P.Iva e CF 01494020462 - Capitale Sociale € 1.450.000,00 - Numero REA: LU - 145619
Tel. 0583 508918 - Fax 0583 515030 - Pec: geal.spa@legalmail.it

 

cookie | privacy | credits

loghi certificazioni